Come Diventare Operatore Front Office in Banca

L’operatore di front office è una figura professionale molto diffusa, che negli ultimi anni sta subendo un enorme cambiamento.

Si tratta di quel lavoro che consiste nell’accogliere i clienti e svolgere tutte le più importanti operazioni di cassa

Le sue mansioni variano notevolmente a seconda delle dimensioni della filiale in cui opera, ma in genere lavora a contatto con il pubblico; la sua vocazione deve essere necessariamente quella delle pubbliche relazioni.lavorare in banca

Lavorare in banca come operatore di front office significa occuparsi di: versamenti, operazioni di bonifico, tutto ciò che riguarda i conti corrente, prelievi, assegnazione carte di credito, cambiare le valute.

Si tratta di un lavoro di front-office, di risposta, dunque, alle richieste del cliente, prestando attenzione alla sicurezza operativa dello stesso.

Risulta essere una figura professionale complessa che si occupa di moltissime operazioni, ma quando necessario può indirizzare il cliente verso colleghi specializzati.

Risulta essere importante conoscere la contabilità, i prodotti e i servizi offerti dalla banca; le procedure in uso; le norme di sicurezza.

Bisogna avere un diploma come perito o ragioniere ma anche una laurea in economia che offre tutte le competenze necessarie. Ci sono infatti alcune banche che preferiscono selezionare dipendenti laureati, e inserirli in un settore più specifico.

Anche se la vocazione del laureato è quella di spostarsi verso la consulenza ci sono Istituti di Credito che scelgono transitoriamente anche neo laureati come operatori di front office.

Lavorare in banca come operatore di front office significa svolgere una professione di ufficio a contatto costante le persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *