Analisi Tecnica – Engulfing Pattern

0 Comment

L’Engulfing pattern è composto da due candele di colore opposto; le sue implicazioni possono essere sia rialziste, sia ribassiste. Nel caso di tendenza corrente ribassista una candela verde inghiotte la precedente candela rossa: la pressione degli acquisti ha sopraffatto la pressione delle vendite ed il downtrend può dirsi esaurito.

Nel caso di tendenza corrente rialzista accade l’opposto: una candela rossa inghiotte la precedente candela verde generando il segnale di inversione.

Un Engulfing pattern è identificato con precisione se si presentano tre condizioni essenziali:

Il mercato deve essere in un uptrend o downtrend ben definito, anche se di breve periodo Il pattern è formato da due candele;
l’ampiezza del secondo real body deve essere tale da contenere il real body precedente
Il secondo real body deve essere di colore opposto al precedente; nel caso di Engulfing rialzista, il primo real body deve essere rosso ed il secondo verde; nel caso di Engulfing ribassista, il primo real body deve essere verde e il secondo rosso.

Alcune situazioni in grado di aumentare la probabilità che un Engulfing sia un segnale d’inversione sono:

quando la prima candela è una spinning (candela con piccolo real body) e la seconda è una candela lunga (con un real body più lungo del normale)
quando nella seduta successiva all’Engulfing si presentano conferme dell’inversione, quali long candle oppure gap.

Una certa discrezionalità interpretativa riguarda la misura con la quale la seconda candela contiene la prima. Alcuni considerano sufficiente una maggiore lunghezza del secondo real body almeno da un lato. Altri ritengono necessaria una maggiore dimensione dell’intero range di almeno il 30%. Inoltre, se la seconda candela inghiotte anche le shadow della prima candela, il pattern acquista maggiore rilevanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *